La sorpresa di Pasqua

Chiedimi se sono felice...

Sì, lo sono. Mai mi sarei aspettata di arrivare così in alto, da sola. Ripeto da sola.
Lo puoi capire dalle poche recensioni, anche.
Lo puoi vedere su Fb, notando quanto poco venga taggata dalle vere scrittrici o scrittori- Io sono solo una scribacchina. Ho una pagina autore che non coltivo.

Ho talmente rispetto per la vera Narrativa che non mi autodefinisco "scrittrice". Che lo facciano gli altri.

Scusate se vi ricordo il romance su cui ho versato sangue sudore e lacrime, leggendo e documentandomi anche solo per scrivere due righe e non sparare palle.

Non posso svendermi, anche se l'ho regalato quuando possibile.
Sarebbe come svilirne il lavoro-
Ma, per riconoscenza verso gente che non conoscerò mai, per ora l'ultimo volume lo lascio al minimo.
Continuate a sostenermi. sono una vampiressa che si nutre di emozioni.
Piccola anticipazione-
Per la versione internazionale il titolo sarà Pretty girl from Venezia, è più commerciale, anche se non mi dispiace.

Allora gente io ve l'ho detto.
Non trovatevi a spendere il quadruplo tra un paio di mesi.
Tanto non sarà molto limato nè stravolto.
Per come scrivo io, non ce n'è bisogno.
Fidatevi.