#Narrativa#Creed#Credeteci

La musica DEVE cambiare. Io sono stanca di leggere di patti, contratti, caxxi, umori vaginali, psicopatici, masturbatori da tastiera... sono nauseata. Nel mio piccolo io ci provo a cambiare.



"Come ci comportiamo noi donne quando siamo innamorate! Lasciamo da parte tutto, il centro dei nostri pensieri è solo lui. Per gli uomini è diverso. Mentre noi siamo innamorate, loro sono anche innamorati e nel frattempo continuano a fare i loro affari, non stravolgono la loro vita, tu ne sei parte, una parte importante, ma non fanno girare tutto intorno a te. Ne ho parlato con Milly di questa cosa e lei ha tirato fuori la preistoria. Cioè gli uomini dovevano per forza anche cacciare e pescare, già da allora avevano in mente altro. Poi chissà se s’innamoravano le coppie preistoriche, magari si accoppiavano con il primo che incrociavano nella foresta per via della prosecuzione della specie. Poco romantico. Le foto dei libri di scuola però mostravano papà, mamma e preistorichino intorno al fuoco, quindi erano una famiglia. Chissà se lei era gelosa della vicina di tenda perché sculettava nel suo nuovo abitino di pelli davanti al suo compagno. Potrei fare una serie ambientata nella preistoria ma, visto che non c’ero, scarto subito l’idea. Potrei buttarmi sulle fiabe per bimbi, ogni tanto ne scrivevo qualcuna assurda, però mi piaceva. Se avessi una nonna troverei qualche spunto dai suoi racconti. Di quattro nonni che di sicuro ho, non ne ho mai conosciuto nemmeno uno. Dovrebbero avere l’età di Nilde e neanche sanno che esisto.
    A questo punto Milly mi chiederebbe cosa mi sono fumata"